Moglie aggredita per droga

A chiamare la polizia è stata la moglie, una donna di 36 anni, via Roma Napoli ; ai poliziotti ha spiegato che suo marito, in crisi di droga, voleva da lei i soldi per acquistare una dose e di fronte al suo rifiuto, l’uomo ha tentato di aggredirla.

I poliziotti sono arrivati subito dopo la sua chiamata, riuscendo a bloccare l’uomo. La donna è stata una vittima di aggressione; l’uomo risponderà di tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale: aveva minacciato i poliziotti intervenuti e tentato anche di colpirli a calci e pugni.

Omicidio e Violenza

Un 34enne è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e violenza privata per aver accoltellato la compagna sul lungomare di Tortoreto (Teramo). L’uomo ha fermato la 39enne e l’ha colpita tre volte all’addome e al torace con un coltello lungo 22 centimetri. Poi è risalito in auto e si è allontanato, per fermarsi poco oltre e ferirsi al collo con la stessa arma. La donna è stata sottoposta a un intervento chirurgico e sarebbe fuori pericolo.