I.C. “Solimena”

La struttura scolastica sussiste sul territorio di Barra, pur accogliendo anche utenza proveniente dai quartieri limitrofi, specialmente da San Giovanni a Teduccio e, seppure in minima parte, dal vicino comune di San Giorgio a Cremano. Da un punto di vista urbanistico l’Istituto insiste su un territorio fortemente urbanizzato e con alta densità di popolazione, al centro di un sistema viario ad alta concentrazione di flussi di traffico, che vanno dal centro della città all’area vesuviana. Lo sviluppo dell’edilizia abitativa manca di una dimensione progettuale pianificata anche dal punto di vista estetico e, di fatto, l’abbandono di pregresse attività industriali ha portato un disordine visivo che ha prodotto una perdita di identità del territorio, che attualmente si rivela come un insieme confusionario di stili e tipologie abitative poco adatto alla affezione e alla socializzazione. A Barra, però, si trovano ben undici Ville Vesuviane del Miglio d’oro, risalenti al XVIII secolo. Le tradizioni tipiche del territorio hanno le radici in un’antica cultura agricola basata su feste e ricorrenze religiose come l’annuale “Festa dei Gigli” e il culto di Sant’Anna che risale all’inizio del ‘700. Le infrastrutture sportive presenti sul territorio, frequentate dai nostri alunni, sono lo stadio comunale “Caduti di Brema”, la piscina comunale “Fritz Dennerlein” gestita in convenzione con privati, i centri polisportivi privati (Centro Ester, Carioca e Olimpia ’71). Altri centri di aggregazione sociale, oltre alle strutture delle organizzazioni religiose, sono associazioni socioculturali che si sono costituite sul territorio. Bisogna evidenziare, inoltre, che non sono presenti sul territorio barrese teatri e/o sale cinematografiche, presenti invece su S. Giovanni a Teduccio e Ponticelli. Le uniche risorse culturali che offre Barra sono le scuole pubbliche e private, oltre che la struttura polifunzionale a gestione comunale “Asterix” che si trova al limite tra Barra e S. Giovanni a Teduccio. Ulteriore punto di riferimento, per un supporto sociale sul territorio, è costituito da alcuni anni, dall’Educativa Territoriale di Barra, gestita su progetto comunale dal consorzio Gesco e attualmente presente nella struttura scolastica che accoglie scuola dell’infanzia e primaria.